16 anni e incinta - Eccomi Mamma
Semplicemente donna
16 anni e incinta

16 anni e incinta

16 anni e incinta

Mi chiamo Daniela ho 16 anni e sono incinta. Sono molte le preoccupazioni che mi stanno affollando la mente, cosi come i tanti dubbi e consigli che mi arrivano da tutte le parti. 

Hai fatto una stupidaggine questa è la frase più comune che mi dicono, pochi coloro che mi dicono cosa fare realmente. Certo devo decidere io cosa fare o cosa non fare e ritrovarmi a 16 anni incinta non è una passeggiata.

Studio al liceo e avrei intenzione di laurearmi, di vivere la mia gioventù. Dovevo pensarci prima è questo che state pensando, non ci sono problemi, me lo dicono tutti. La verità è che non ho intenzione di abortire, non ho intenzione di eliminare questa piccola vita che cresce in me. Non è nei miei piani e non credo lo sarà. Devo assumermi le mie responsabilità e non posso certo cancellare una vita per egoismo o per paura di non farcela. 

Il mio ragazzo sembra che sia d'accordo, ma siamo giovani e chissà se sarà lui sempre al mio fianco o meno. Oggi le coppie si scoppiano in un nano secondo, quindi non voglio sicuramente basarmi su questa ipotesi. Certo ben venga se rimarrà sempre con me, ma nessuno potrà conoscere il futuro e quello che accadrà. 

Voglio essere mamma, voglio abbracciare questa vita, crescere insieme. Ecco questo è un vantaggio, sarò una mamma giovane, potremmo crescere insieme, si facendo mille errori ma facendo anche tante cose giuste. Potrei visto l'età comprenderlo meglio quando crescerà perchè potrò vivere più vicino ai suoi tempi, essergli mamma ma anche una amica con la quale confidarsi. 

I miei genitori sono contrari anche loro all'aborto, ma non per una questione morale o religiosa, ma per il semplice fatto che una vita è una vita e va rispettata fino in fondo.
All'inizio sono rimasti di pietra, cosi come ero rimasta di pietra io quando ho visto quella linea che si colorava sempre più forte sul mio test di gravidanza. Piano piano lo stupore e rabbia si sono trasformati in amore e comprensione. 

Ho deciso di lavorare part-time al momento, non ho intenzione di lasciare la scuola, certo non saranno tanti soldi, ma non voglio pesare al 100% sui miei genitori nonostante si sono subito offerti di provvedere alle esigenze di entrambi. 

Quanto siamo fortunati a volte e non lo sappiamo. Avere dei genitori che ti stanno vicini in ogni momento e in qualsiasi momento della tua vita è un miracolo che non si avvera sempre. Conosco persone che sono state letteralmente cacciate di casa assieme al loro dolore e incertezze per il futuro e nonostante ciò non hanno mollato sono andati dritti per la loro strada, che coraggio, che mamme coraggiose, cosa non si fa per un figlio. Si va contro tutto e tutti anche contro la propria famiglia.

Spesso al telegiornale si sente di donne che abbandonano i propri figli, alcuni addirittura ritrovati in un cassonetto quando oggi è possibile, se non vuoi tenerlo, lasciarlo in ospedale in tutta sicurezza. Non so cosa scatta nella mente di queste donne, forse la paura dei genitori, forse la mentalità ancora retrograda o semplice ignoranza. 

Mi tengo il mio bambino, mi tengo questa parte di me che cresce piano piano, ascolterò il suo cuore, la sua voce, i suoi primi passi, i suoi primi dentini e capricci, ma sopratutto mi prenderò tanto amore, abbracci e dolcezza.

Ho voluto raccontare questa mia storia per invogliare le ragazze ad essere forti e pensare bene a quello che si fa, di non fare scelte che un domani prima o poi ti porteranno un conto che  non potrai più e mai pagare. La vita è vita. Amiamola cosi come viene. La vita perfetta non esiste ma tu puoi renderla più perfetta con le tue scelte. Fa quelle giuste e non ascoltare le scelte degli altri. 

Nessun rimpianto ne oggi ne mai. 

16 anni e incinta, 16 anni e sono felice.

Incinta a 16 anni

Depressione in gravidanza
Depressione in gravidanza La depressione in gravidanza, nota anche come depressione postpartum, è una condizione comune che colpisce molte donne durante e dopo la gravidanza. Si tratta di una forma di depressione majore, che può interferire con la vita quotidiana e causare sintomi come tristezza profonda, mancanza di energia, perdita di interesse ...
Prurito e colestasi intraepatica della gravidanza
Prurito e colestasi intraepatica della gravidanza Gravidanza prurito gambe: durante il secondo e il terzo trimestre di gravidanza la tua pelle si allungherà per adattarsi alla crescita del tuo bambino e potresti anche avere gambe e piedi gonfi, entrambi i quali possono causare irritazione e prurito quando la pelle si allunga. Il prurito ...
Ho tradito mio marito e non so come dirglielo
Mi chiamo Giulia e sto affrontando uno dei momenti più difficili della mia vita. Ho tradito mio marito. È una confessione che brucia come il fuoco nella mia coscienza, un peso che mi opprime giorno dopo giorno. La verità è che non sono riuscita a resistere alla tentazione. Mi sento come se ...
Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Facebook
Instagram
Youtube
TikTok
P.Iva 07143761216
Policy Privacy - Policy Cookies
Copyright © 2024 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da NapoliWeb Srl - Web Agency Napoli - Marketing medico